grammatica italiana

La storia degli 899

C'è da dire, prima di tutto, che la fama dei famigerati numeri 899 (usati spesso per erogare servizi erotici) è dovuta soprattutto alle truffe perpretate su di essi da parte di soggetti subdoli e senza scrupoli. Infatti, come molti di voi ricorderanno, quando ancora non c'era l'Adsl, ovvero quando buona parte delle famiglie italiane ne era sprovvista, era molto facile addebbitare forzamente un importo maggiore in bolletta telefonica per servizi mai consumati: bastava connettersi per errore ad un sito poco pulito che subito partiva il famoso "dialer", un virus che si collegava al nostro telefono gonfiando quindi la bolletta Telecom. Ora le cose sono decisamente cambiate e, con l'avvento e diffusione massiccia della telefonia mobile, ora chi vuole fare una chiamata al telefono erotico, se è consapevole dei costi, non corre più alcun rischio di essere truffato e di vedere la bolletta del gestore telefonico lievitare per chiamate mai effettuate. L'importante è che il numero 899 chiamato presenti, come prescritto dalla normativa in materia di numerazioni a valore aggiunto, un messaggio gratuito con una informativa precisa e dettagliata dei costi, a seconda del tipo di operatore mobile che si sta chiamando. Infatti, le tariffe possono variare se si stia chiamando da Tim piuttosto che da Wind o Vodafone, per esempio. Ascoltato il messaggio gratuito, sarà una libera scelta di chi ha chiamato il numero proseguire nel servizio oppure riaggancare, senza aver speso alcun credito telefonico. Ma cosa cercano gli utenti che chiamano i telefoni 899? dalle ultime indagini aggiornate, i servizi maggiormente richiesti sono quelli dei consulti di cartomanzia al telefono, seguiti subito dai famosi e controversi numeri erotici, dove gli italiani cercano di parlare di sesso con donne mature (soprattutto casalinghe che cercano di guadagnare qualche soldo da casa) oppure con padrone e mistress severe, a seconda dei gusti e preferenze sessuali. Il fenomeno può essere inquadrato considerando tutte le persone timide e frustrate sessualmente che hanno necessità di sfogarsi con una persona sconosciuta che le ascolti senza giudicare, quasi una sorta della linea amica che avveniva inizialmente sui numeri 144 e 166, poi appunti sostituiti con gli attuali 899. Quello che è certo, è che questo business non ha più i grandi numeri iniziali degli anni '90, quando la pubblicità riempiva tutte le tv locali nelle ore notturne, pur mantenendo tuttavia, nonostante la grande diffusione di siti hard gratuiti quali redtube, youporn ecc. la sua aura di fascino nascosto, della telefonata proibita, da nascondere assolutamente ai propri genitori e alla propria compagna o moglie. Una chiamata che rimarrà impressa, nel ricordo della prima e forse unica operatrice (per alcuni) con cui avremo parlato di cose intime e perverse.

Fonte: www.899hot.it


Condividi