grammatica italiana

Si dice telefono erotico o sesso al telefono?

Come si dice in italiano

Da un po' di anni a questa parte anche in Italia siamo letteralmente sommersi dal fenomeno dei telefoni erotici. Parliamo di un fenomeno che esiste da tanti anni ma che ha cominciato a prendere piede in modo consistente da inizio anni 2000: da quel momento in poi infatti abbiamo assistito alla proliferazione di questi 899 per adulti, sbandierati a destra e a manca in ogni occasione utile (sui giornali e sulle tv private in una prima fase, e su Internet poco dopo). Tutt'oggi questo è un fenomeno piuttosto radicato in Italia, così come nel resto del mondo, e lo è perché fondamentalmente guarda a un'esigenza che "non ha scadenza": del resto il desiderio di trasgredire, di fare nuove conoscenze, di tessere esperienze adrenaliniche e, più semplicemente, di fare sesso facile, è vecchio come il mondo!

Ma ci siamo mai chiesti perché questo business in Italia venga definito "erotico"? In fondo, non è forse vero che l'erotismo è l'aspetto se vogliamo più elegante e sensuale del mondo adult? Cosa hanno a che fare allora questi centralini con l'erotismo? Che cosa c'è di elegante in una donna tutta nuda che fa sesso al telefono con uno sconosciuto, e che magari condivide con lui argomenti ed emozioni che dovrebbero attenere alla propria sfera intima? In inglese, per esempio, esiste non a caso il termine "phone sex", e così via con tutte le altre combinazioni tipo shemale phone sex mentre "erotic phone" non lo si trova quasi mai (anzi, a volerla dire tutta suona quasi errato da un punto di vista sintattico)! Non è che gli inglesi hanno trovato una dicitura molto più consona e realistica, che rispecchia davvero il fenomeno, al contrario degli italiani che col termine galante di "erotismo" vogliono far apparire la cosa più... digeribile?

Sicuramente non è facile riuscire a dare una spiegazione chiara del perché in Italia si usi una determinata terminologia e all'estero se ne usi un'altra, né si può stabilire quale abbia ragione e quale no. Resta il fatto però che parlare di telefono erotico anziché magari di sesso telefonico o di telefoni porno non è così sbagliato. E non lo è perché questo business non si regge solo ed esclusivamente su chiamate che hanno uno sfondo sessuale; non si regge cioè sulle sole chiamate che hanno come fine ultimo il sesso o l'atto pornografico, perché diversamente da quanto si possa pensare, le chiamate finalizzate a una semplice "chiacchierata sensuale" sono molte ma molte di più di quanto si creda!

Da qui, il riferimento all'erotismo: in molti casi i telefoni xxx servono per tenere compagnia chi sta dall'altra parte della cornetta, quindi più che a fare sesso a distanza si pensa in quel caso a fare una chiacchierata, ovviamente dai tratti "particolari", con la telefonista di turno. Gli atteggiamenti, le parole e i gemiti dell'operatrice che sta al telefono delineano in questo caso un quadro assolutamente erotico, eccitante, sensuale, intrigante, ma non per questo pornografico.

Il fenomeno dei numeri erotici

Detta in altri termini, la pornografia che si annida nel segmento dei telefoni erotici può esser vista come una sorta di deriva degli stessi. Una deriva che ci si guardi bene dal giudicare, ma che nella sostanza quella è. Perché i numeri erotici inizialmente erano proprio erotici, e basta: servivano in poche parole a far sentire meno soli gli uomini, servivano ad allietare la malinconia e la tristezza di chi chiamava, erano utili per chi magari aveva bisogno di qualche consiglio o più semplicemente della compagnia di una bella donna. Soltanto successivamente si sono dati un'accezione più pornografica, virando in questo senso soprattutto da quando Internet è entrato prepotentemente nella vita di tutti quanti noi. Anche per questo no, parlare di telefono erotico anziché di telefono porno non è assolutamente errato.

A dare manforte a questa tesi v'è la definizione nuda e cruda che i dizionari danno del termine "erotismo". Perché c'è poco da fare dal momento in cui l'erotismo viene definito come "l'insieme di modi e di forme attraverso cui si manifesta la sessualità umana, nonché la ricerca del piacere sessuale". Ebbene, potremmo forse dire che i telefoni xxx non rispondono a questa definizione? Allo stesso modo è altrettanto corretto parlare di telefoni porno, visto che la pornografia, sempre dizionario alla mano, viene definita come la "raffigurazione, rappresentazione o descrizione esplicita di immagini o temi sessuali". Anche qui, infatti, prendiamo atto di come oramai gli 899 per adulti stiano spingendo sempre più sulla ricostruzione, anche se solo per via telefonica, degli atti sessuali.

Appurato quindi che è corretto parlare sia di erotismo che di pornografia, sorge spontanea un'altra domanda: perché mai i telefoni erotici, inizialmente nati come tali, stanno diventando sempre più pornografici?

Questa domanda in realtà non trova una sola risposta, ma per semplificare i termini della questione possiamo descrivere le ragioni principali di questo "spostamento" attraverso una parola sola: Internet. Il fatto è che il web ha portato la pornografia nelle case di tutti quanti noi; l'ha resa lowcost - se non proprio gratuita -, l'ha resa accessibile e quanto più "democratica". Ecco quindi che se i telefoni erotici non avessero in qualche modo preso coscienza di questo nuovo arrivato, il loro destino sarebbe apparso segnato. Per sopravvivere, questi centralini hanno deciso di aprirsi anche alla pornografia, e lo hanno fatto inaugurando siti internet a loro supporto e rendendo le telefoniste più sfrontate e meno diplomatiche di prima.

Questo cambiamento interno ha permesso così ai telefoni erotici di rimanere in pista e anzi di vedere persino accrescere la loro quota di mercato, perché in fin dei conti, al di là che esistano siti che offrono video porno gratuiti, gli 899 adult hanno comunque un fattore aggiunto che permane: dare la possibilità agli utenti di conversare in tempo reale con una donna sexy; permettere loro di vivere il sesso non più da spettatori ma da attori! I centralini hot costituiscono il perfetto punto di incontro tra chi è alla ricerca di eros e chi è alla ricerca di pornografia, pertanto che gli italiani virino sull'erotico o che gli inglesi guardino al più spicciolo "phone sex", non fa differenza: le esigenze che vengono accontentate oramai sono così ampie e diverse che tutte queste interpretazioni bene o male sono nel giusto.

 


Condividi